Domande frequenti

1. Quali tipologie di Mostarda Sperlari sono senza glutine?

Tutte le nostre Mostarde sono certificate senza glutine, per cui adatte all’alimentazione dei celiaci.

2. Quanta Mostarda Sperlari produciamo in un anno?

Nel 2016 abbiamo prodotto circa 1 milione di vasetti di Mostarda Sperlari.

3. Quali frutti utilizziamo per produrre la Mostarda Sperlari?

Per le nostre mostarde utilizziamo tanti frutti diversi: ciliegie, pere, pesche, albicocche, mandarini e fichi.

4. Come conservare al meglio la Mostarda Sperlari?

Per mantenere il più a lungo possibile il tipico gusto piccante della mostarda, consigliamo di conservarla in frigorifero, sia ancora chiusa sia una volta aperta la confezione; questo per ritardare la naturale perdita di “piccantezza” della senape col passare del tempo.

5. È possibile visitare lo stabilimento?

Ogni anno, durante la festa del Torrone che si svolge a Cremona in novembre, organizziamo visite aziendali guidate. Ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Consumatori al numero 800-829008 per rimanere informato sulle nostre iniziative.